Prenotazioni di Ferragosto, Sorrento si conferma tra i luoghi più gettonati d’Italia

piazza-tasso-turismo

SORRENTO. Turismo, turismo e ancora turismo. Non esiste altra parola più importante per la città del Tasso, che secondo il portale Trivago, sta riconfermando l’ottimo piazzamento dell’anno scorso, dietro a Rimini, Riccione e Jesolo, tra le città più cliccate del web per il weekend di metà agosto.

Una quarta posizione di tutto rispetto, se si considera che da sempre le città romagnole sono il punto di riferimento per i viaggiatori nel periodo di Ferragosto, anche ovviamente, per i prezzi più accessibili.

Una conferma che fa sorridere e che dà l’idea delle enormi potenzialità della nostra zona, che si piazza davanti a luoghi fantastici come Gallipoli, Taormina e Milano Marittima.

Non mancano però delle critiche. Secondo Giulia Eremita, marketing manager di Trivago Italia, il problema traffico e i trasporti sono una vera piaga per la penisola sorrentina. Un dramma che neanche l’inaugurazione della nuova galleria è riuscito a risolvere. Altra pecca riguarda la comunicazione. Eventi di alto livello, ma scarso lavoro pubblicitario, secondo la manager di Trivago.

Promuovere eventi significa far sapere ai futuri ospiti cosa troveranno in città, ed in questo la penisola è ancora un paese arretrato. E parecchio. Servono figure giovani ed in grado di oltrepassare quei sistemi superati di condivisione, per raggiungere i turisti prima che mettano piede nella terra delle sirene.