Pompei, condannato a due anni il ladro del mosaico

pompei-carab

Condannato a due anni di reclusione (pena sospesa) dal Tribunale di Torre Annunziata il georgiano Cublashvili Manucharforse, di 34 anni, che mercoledì scorso ha tentato di rubare tre tasselli da un mosaico della Domus di Trittolemo negli Scavi di Pompei.

Per lui divieto di dimora a Pompei e multa di 206 euro. L’uomo è stato processato con rito direttissimo dopo la convalida dell’arresto per furto aggravato. Il georgiano era stato sorpreso da un custode mentre tentava di sollevare con le mani dei tasselli da un mosaico di inestimabile valore.

Quando si è visto scoperto ha tentato di fuggire, ma dopo un breve inseguimento è stato bloccato dai carabinieri che erano stati chiamati dal custode. L’uomo era risultato privo di documenti, ma le sue generalità sono state confermate dall’analisi delle impronte digitali con le quali si è risalito a un suo precedente penale per furto aggravato a Portici.