Pochi treni disponibili, corse della Circum cancellate

sciopero-bianco-circum

“Tutti i treni in partenza da Napoli subiranno un ritardo imprecisato”. È il testo molto laconico dell’avviso attraverso il quale l’Eav mette in guardia gli utenti che si apprestano a viaggiare in Circumvesuviana nella giornata di oggi. La carenza di materiale rotabile (ci sono poco più di 50 convogli a disposizione) ed una serie di guasti avvenuti nei giorni scorsi costringe, infatti, l’azienda a fare i conti con l’emergenza, almeno per questo venerdì.

Essendo pochi, i treni arrivano al terminal di Porta Nolana e subito vengono riutilizzati per una nuova corsa: ciò comporta inevitabili ritardi lungo tutte le linee, compresa quella per la costiera sorrentina. Ci saranno anche soppressioni: già cancellate due corse da Napoli a Torre Annunziate e viceversa. Inevitabili i disagi per i viaggiatori, molti dei quali sono stati colti di sorpresa dall’emergenza in Circum.