Pistola in pugno rapinano Rolex ad un uomo a volante di una Porsche

Porsche

PIANO DI SORRENTO. Rapina a mano armata lungo il centralissimo corso Italia.

 

Nel pomeriggio, due malviventi, che erano a bordo di una moto di grossa cilindrata, hanno affiancato il conducente di una Porsche. Poi, dopo averlo minacciato con una pistola, gli hanno portato via il Rolex che aveva al polso.

La vittima, un uomo originario di Napoli, ha immediatamente allertato le forze dell’ordine e denunciato l’accaduto. Sul posto si sono precipitati i carabinieri della stazione di Piano e quelli della compagnia di Sorrento, che hanno avviato un’intensa caccia all’uomo per tentare di individuare i due rapinatori.

Secondo la testimonianza resa dalla vittima, si tratterebbe di due giovani, col volto interamente coperto da un casco integrale, a bordo di una moto con la targa coperta con del nastro adesivo. La rapina è stata messa a segno nel centro di Piano, all’altezza di un noto supermercato della zona.

Stando alle prime ricostruzioni, i delinquenti avrebbero seguito a distanza la vittima, prima di strapparle il Rolex e di lanciarsi in fuga a folle velocità lungo le strade della costiera.

RIPRODUZIONE RISERVATA