Piove durante la partita, tifosi costretti a ripararsi sotto la gradinata

curva-sorrento-pioggia

SORRENTO. Durante la partita giocata ieri allo stadio Italia, tra Sorrento e Melfi, vinta dai padroni di casa per 3 a 1, i tifosi rossoneri presenti in curva Nord, a causa della forte pioggia, sono stati costretti a ripararsi sotto la gradinata. Bambini ed adulti hanno assisto alla partita sotto l’impalcatura in ferro che sorregge la gradinata: un immagine da terzo mondo già evidenziata nell’articolo di ieri del post-partita. Il tutto a pochi giorni dal faccia a faccia tra l’amministrazione comunale e una rappresentanza di tifosi rossoneri, per discutere del nuovo stadio e del futuro del Sorrento. Incontro terminato con un nulla di fatto. Il sindaco, infatti, ha dichiarato che al momento non ci sono i fondi per pensare ad un nuovo impianto sportivo cittadino ed ha sottolineato che molto dipenderà dall’esito di questa stagione. Intanto la rabbia dei tifosi è alle stelle: “Assurdo dover assistere ad una partita, in queste condizioni. Abbiamo pagato anche il biglietto, è una vergogna“. Questo il commento condiviso dalla maggior parte dei sostenitori costieri.