Pioggia di medaglie per la “Nami Karate Dojo” di Massa Lubrense

Nami karate Massa Lubrense

MASSA LUBRENSE. É stato un vero e proprio trionfo quello colto dal sodalizio costiero a Roseto degli Abruzzi per i Campionati italiani di karate. La competizione ha visto partecipare più di 100 società e 1700 atleti provenienti da tutta Italia suddivisi in sette aree di gara il sabato e cinque nella giornata di domenica.
La “Nami” ha presentato ben 16 atleti, tutti nella specialità del kumite (combattimento sportivo). Su 16 ragazzi e ragazze in gara, in carniere per il gruppo sportivo di Massa Lubrense ci sono ben 12 medaglie.Nami karate Massa Lubrense

In Coppa Italia, gara valida per le cinture colorate i medagliati sono stati:

Oro: Roberto Amitrano e Alessia Provenzano, entrambi nella categoria esordienti;
Argento: Violetta Macarelli nella categoria esordienti, Andrea Gioacchino Russo, Salvatore Di Leva, Simone Vazza e Davide Masturzo tutti nella categoria cadetti;
Bronzo: Nguyen Minh Tan e Giacomo Castellano nella categoria cadetti.
Per quanto riguarda il Campionato italiano per il sodalizio costiero sono andati a medaglia:

Oro: Gennaro Amitrano Senior -75 chili e Alfredo Amitrano Junior -65 chili;
Bronzo: Cataldo Simioli categoria junior -75 chili.
Ottime le prestazioni anche di Stefano De Turris nelle nere e dei piccoli Gerardo Cosenza e Flavio Ugo Grosso.