“A Piano…naturalmente”, l’itinerario di domeniche open prosegue il suo viaggio alla scoperta della territorialità

piano-naturalmente-sorrento-press

PIANO DI SORRENTO. Domenica 7 settembre, come da programma, sarà la volta dei prodotti della terra con il coinvolgimento di ben 22 realtà tra aziende, produttori e rivenditori, che metteranno a disposizione alimenti a chilometro zero coltivati con metodi biologici, e 17 locali tra ristoranti, bar, pizzerie e bistrot che offriranno per l’occasione sconti e prezzi dedicati su singole consumazioni o interi pasti.

I prodotti alimentari tipici e di alta qualità sono proposti dalle aziende aderenti alla Coldiretti provinciale di Napoli, dai produttori dell’Arca e della Comunità del Cibo, e, immancabilmente, dai produttori della penisola sorrentina: dalla marmellata al mandarino all’olio al limone, dai prodotti caseari al limoncello, dai liquori al pane, dal vino agli alimenti ortofrutticoli, tutto rigorosamente genuino e legato alla tradizione artigianale. Ma non solo. Dalla terra si passa alla tavola e così alla grande ed entusiasta partecipazione dei produttori si unisce quella dei trasformatori, in particolare dei locali della Marina di Cassano e della zona centrale della città che ospiteranno i visitatori e i turisti proponendo condizioni d’eccezione.

Attraverso il Centro Commerciale Naturale e grazie anche alla collaborazione dell’esperta in eco-gastronomia Rita Abagnale, sono quasi quaranta gli imprenditori riuniti a favore delle risorse enogastronomiche di Piano di Sorrento e della Regione Campania, da sempre volano dell’economia italiana e locale. L’evento gode del patrocinio del Comune, dell’Ascom e dell’Associazione Turistica Pro Loco Città Piano di Sorrento.

Come ormai consuetudine per le manifestazioni di “A Piano…naturalmente”, anche domenica 7 settembre i negozi aderenti al Ccn saranno aperti, dalle 18 fino alle 24, con la formula caratteristica del “bric-à-brac: fuori i fondi di magazzino” dove sarà possibile godere di promozioni particolari. Lungo il corso Italia ci sarà il mercato dell’antiquariato di Recco Rocco, gli artisti di strada offerti dal Camping Costa Alta e le esposizioni di artigiani locali come ceramisti, cestai e vivaisti.

Al piacere della tavola il Centro Commerciale Naturale di Piano di Sorrento, non mancherà di affiancare anche il cibo per la mente. Presso la Libreria “inMondadori” di Piazza Cota, infatti si svolgeranno tre incontri a tema introdotti da Rosellina Russo Gargiulo: alle 19 con Luisa Miniero l’argomento sarà “La noce di Sorrento: quale futuro?”; alle 19:30 si parlerà di “Piante ornamentali: le nuove tendenze” con Nello Trapani; e alle ore 20 Bruno Sondano, Vincenzo Egizio e Saverio Bifulco presenteranno e racconteranno le “Comunità del cibo, i Presidi, i prodotti dell’Arca e gli alimenti a rischio di estinzione”.

Per l’intrattenimento e lo spettacolo sono state scelti, in linea con l’ideologia adottata dal Ccn, talenti locali, presentati da Biagio Verdicchio e Giuseppe Gargiulo. Dalle ore 18:30 in piazza Cota si esibiranno i gruppi “Knights of amusement” e “Anna and the wonder boys”, e i cantanti Marco Mariconda, Laura Vinaccia, Marialuigia Celentano, Alessia De Rosa e Maurizio Miele affiancati dalle esibizioni di hip hop, danza del ventre, ginnastica acrobatica e karate a cura di scuole di danza locali.