A Piano di Sorrento arrestato un ladro di limoni

ladro-limoni

PIANO DI SORRENTO. Questa mattina, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della compagnia di Sorrento hanno arrestato per furto un 35enne disoccupato di Torre del Greco con precedenti per ricettazione.

L’uomo è stato notato dalla proprietaria di un fondo agricolo coltivato ad agrumi mentre rubava limoni dopo aver scavalcato il muro di recinzione. Il 35enne, vistosi scoperto, si è dato alla fuga a piedi sui binari dei treni della Circumvesuviana portando con se tre borsoni carichi di agrumi.

I carabinieri, ricevuta la richiesta di intervento, si recavano presso la stazione di Piano di Sorrento e bloccavano il ladro che, proveniente dai binari, attendeva il primo convoglio diretto a Napoli.

I tre borsoni di limoni, per un peso totale di circa 70 kg, sono stati recuperati e riconsegnati alla legittima proprietaria che riconosceva, tra l’altro, l’uomo, quale autore di altri furti identici subiti nell’ultimo mese.

Il 35enne è stato condotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari e venerdì mattina il rito direttissimo presso il tribunale di Torre Annunziata.