Perde il lavoro e si uccide: dramma a Castellammare

dramma-castemmare

CASTELLAMMARE. Il corpo di Aniello D’Auria, 55 anni guardia giurata, è stato ritrovato nel garage di casa sua, in via D’Annunzio, questa mattina. L’uomo si è tolto la vita dopo aver perso il lavoro. Era dipendente di un istituto di vigilanza, che in passato aveva prestato servizio anche all’ospedale di Gragnano.

Da circa otto mesi Aniello D’Auria era senza lavoro, la ditta con cui lavorava da anni (Vigilanza Italia di Gragnano) aveva messo tutto il personale in mobilità. Il 55enne non era riuscito a trovare un nuovo impiego, fino a maturare la decisione di farla finita.