Passo in avanti verso l’ospedale unico della penisola sorrentina

asl-santagnello

SANT’AGNELLO. L’annuncio ufficiale arriva direttamente dal governatore Stefano Caldoro: “Il nuovo presidio ospedaliero della penisola sorrentina si farà”. Parole pronunciate ieri dopo l’audizione in commissione sanità della Campania dove il presidente della Giunta regionale è intervenuto sul Piano ospedaliero triennale in cui è inserito anche il nuovo ospedale da realizzare a Sant’Agnello.

“L’attenzione è sempre stata alta sulla programmazione sanitaria – spiega il presidente della commissione sanità, Michele Schiano –. Ne è l’esempio l’ospedale unico della penisola sorrentina. Così come ribadito qualche giorno fa a mezzo stampa e nel corso dell’audizione, il progetto si farà. Prova ne è l’inserimento, dello stesso, nel piano ospedaliero triennale presentato dal presidente Caldoro. Un ringraziamento va a tutti i sindaci della penisola sorrentina – conclude Schiano – per il senso di maturità e responsabilità dimostrato nel convergere in tempi brevi sulla scelta”.

Prevista, nel corso delle prossime settimane, una conferenza stampa sul progetto portato avanti in particolare da Vincenzo Iaccarino, ex vicesindaco del Comune di Piano di Sorrento.