Parco Tasso, marciapiedi off-limits

La siepe-barriera un mese fa

SORRENTO. Parco Tasso, un esempio di come non si aiutano gli invalidi e le mamme con i passeggini. Al pilone dell’illuminazione sistemato troppo all’interno corrisponde una siepe dilatata oltre misura: il risultato è che chi ha bisogno di muoversi con un carrozzino non può passare sul marciapiede, ma deve invadere la strada, con tutti i rischi che questo comporta.

Una situazione pericolosa che dura da mesi e che peggiora sempre di più: se la siepe non verrà potata, tra un po’ diventerà impossibile transitare sul marciapiedi anche per i pedoni.

Inutile, inoltre, attraversare la strada, perché il marciapiedi che si trova sul versante opposto è talmente stretto da impedire comunque il transito di passeggini e carrozzine di portatori di handicap.