Papagni: “Il Sorrento è in ripresa, per il prossimo impegno contiamo di avere a disposizione anche Konan”

papagni12

Domenica ci sarà la sosta e il Sorrento riprenderà il campionato il 2 marzo, anticipando a sabato la trasferta di Viareggio.

I rossoneri, alla ripresa del campionato, avranno due trasferte insidiose. Dopo Viareggio la squadra farà visita al Benevento, per poi tornare a giocare in casa il 17 marzo per il secondo derby consecutivo con l’Avellino.

“Quando sono arrivato – sottolinea mister Papagni – ho trovato il Sorrento all’ultimo posto, mentre oggi, con la vittoria di Prato e il punto preso con l’Andria, la squadra ha messo alle sue spalle Barletta e Carrarese. Ci sono stati, quindi, progressi nel gioco, nei punti ottenuti e in classifica. In ogni caso, però, ringrazio i tifosi, perché hanno sostenuto la squadra dall’inizio alla fine, come avevano già fatto contro il Latina”.

A chi accusa il mister pugliese di aver schierato la squadra con uno schema troppo difensivo contro l’Andria ecco la risposta: “I numeri dicono che la squadra ha subito parecchi gol e sto lavorando per eliminare questo difetto. Domenica, – prosegue – nel primo tempo, abbiamo fatto girare lentamente il pallone e solo nella ripresa ci siamo sbloccati. La squadra ha cercato la vittoria e l’ha pure sfiorata nel finale. Non sono d’accordo con chi pensa che abbiamo disputato la partita in funzione del pareggio.
Spero – conclude Papagni – che Konan sia in grado di scendere in campo alla ripresa del campionato”.