Paolo sorrentino conquista l’Oscar per “La grande bellezza”

Paolo-Sorrentino-oscar-1

Una notte indimenticabile quella vissuta a Los Angeles da Paolo Sorrentino e dal cast de “La grande bellezza”.

 

Il regista partenopeo torna a casa con in tasca l’Oscar per il miglior film straniero. Un successo clamoroso per Sorrentino, per il protagonista, Toni Servillo ed anche per il produttore, Nicola Giuliano.

Quando sale sul palco per ritirare la prestigiosa statuetta Paolo Sorrentino ringrazia le sue fonti d’ispirazione: Fellini, i Talking Heads, Scorsese e Diego Armando Maradona.

Mentre a Los Angeles è in corso la cerimonia, In Italia si fa il tifo. Poi alla lettura dei verdetti della giuria scoppia la festa. Sorrentino nel giro di pochi minuti riceve i messaggi di congratulazioni da parte del premier Renzi, del sindaco di Napoli, De Magistris e del patron della squadra partenopea, De Laurentiis.

Ora si attende il ritorno a casa del regista per tributargli gli onori che merita.

RIPRODUZIONE RISERVATA