Ospedale unico penisola sorrentina: summit sindaci-Caldoro

StefanoCaldoro1

Sorrento. Vertice in Regione per sbloccare l’iter relativo alla realizzazione dell’ospedale unico della penisola sorrentina.

 

Nei prossimi giorni una delegazione di amministratori pubblici dell’area costiera parteciperà ad un summit con il governatore Stefano Caldoro – che ricopre anche l’incarico di per la sanità regionale – per discutere del progetto per la realizzazione della nuova struttura sanitaria che dovrà servire l’intero territorio compreso tra Massa Lubrense e Vico Equense.

In base al piano il presidio, in grado di ospitare circa 400 degenti e dotato di tutti gli ultimi ritrovati per garantire la migliore assistenza possibile, sorgerà a Sant’Agnello dove attualmente ha sede il distretto sanitario peninsulare.

Il costo previsto per la realizzazione dell’imponente opera pubblica si aggira sui 100milioni di euro. Proprio l’ingente spesa rappresenta l’ostacolo maggiore per la realizzazione del progetto, anche se i rappresentanti dei Comuni costieri sono ottimisti nel riuscire a strappare il via libera al finanziamento da parte del presidente Caldoro.

RIPRODUZIONE RISERVATA