Omaggio alle donne durante il Mercato della Terra

mercato-terra-festa-donna

PIANO DI SORRENTO. La città celebrerà la Giornata internazionale della donna durante il Mercato della Terra, unico nella fattispecie in tutto il Sud Italia inserito nella rete internazionale Slow Food, nato dall’alleanza tra il Comune e la Condotta Costiera Sorrentina e Capri. L’evento, come ogni seconda domenica del mese, si svolgerà presso il mercato ortofrutticolo di piazza della Repubblica dalle 9 alle 13 e ospiterà i produttori delle Comunità del Cibo, dell’Arca del Gusto e dei Presidi Slow Food provenienti da tutta la Campania per promuovere i principi della spesa consapevole, della “gastronomia liberata” – qualità alla portata di tutti – e dell’alimentazione equa e solidale.

Per domenica 8 marzo il movimento Slow Food ha scelto lo slogan “Donne in campo”: protagoniste del tradizionale “Laboratorio del Mercato”, alle ore 11, saranno, infatti, giovani donne che hanno puntato sull’agricoltura inserendosi, così, nell’80% delle aziende del mondo a conduzione familiare. Alla presenza del sindaco Giovanni Ruggiero, dell’assessore alle Pari opportunità, Rossella Russo, del consigliere con delega al mercato ortofrutticolo, Costantino Russo, le produttrici del “Mercato della Terra” racconteranno la propria esperienza di imprenditrici, donne e mamme, e omaggeranno i presenti con il frutto del loro lavoro. Le relatrici saranno Antonietta Melillo con la cipolla di Alife; Chiara Bolognino con la birra artigianale da Scafati; Adriana Ferrigno con il miele da Roccarainola; Carmela Calabrese con gli ortaggi di stagione da Castellammare di Stabia; Rosalia Ponticorvo con ortaggi e frutta di stagione da Sorrento; e Rosa Russo con l’olio dop, gli ortaggi e la frutta di stagione da Vico Equense.

Inoltre, presso gli stand allestiti all’ingresso del mercato, a tutte le donne che sceglieranno la “filosofia della chiocciola” sarà fatto dono di una novità dolciaria dell’azienda agricola di Piano di Sorrento “O’ Professore 1912”.

Il settimo appuntamento si concluderà come sempre con il “Pranzo del Mercato”. Questa volta la location scelta è “Acqu’ e Sale” del famoso pizzaiolo sorrentino Antonino Esposito con lo chef Michele Mazzola.