Capri Watch fashion & Accessories

Nuovo look per le strade interne di Massa Lubrense

lavori-stradine-massa

Lavori in corso sulla viabilità interna di Massa Lubrense. Ultimati gli interventi su via Reola a Pastena. Le opere hanno riguardato la pavimentazione e la regimentazione delle acque bianche della strada a ridosso della Massa-Sant’Agata tra il Parco San Paolo di Pastena ed il ponte di Reola dove termina con una scala.

Completati in questi giorni anche i lavori su via Botteghe di Sopra e di una parte di via Terranova, la parte storica dell’abitato di Torca dove la pavimentazione è stata rifatta. L’intervento ha previsto una fascia di pietra arenaria centrale che ha dato nuovo decoro all’antico abitato. Sistemate anche le condotte delle acque bianche e rifatta l’illuminazione con corpi illuminanti artistici ed a risparmio energetico. Ad intervento concluso il colpo d’occhio è notevole considerando la particolare conformazione del caratteristico borgo.

In fase di ultimazione anche i lavori sulla strada del Castello all’Annunziata. Si tratta della salita che porta al cimitero ed all’antico Castello, che negli anni aveva portato delle forti infiltrazioni nella cappella cimiteriale sottostante dell’Arciconfraternita del Rosario. Il tratto interessato è stato tutto impermeabilizzato e la pavimentazione verrà rifatta sempre in pietra arenaria.

In via Li Padri nel tratto compreso tra la località Le Tore e scendendo verso Schiazzano sono stati completati importanti lavori di regimentazione della acque bianche che portavano non pochi problemi alla vivibilità nella zona.
Tutti gli interventi sono stati progettati e diretti dall’ufficio manutenzione del Comune diretto dall’ingegnere Monica Coppola.

“Abbiamo molti cantieri aperti in questo momento sul territorio. A chi maliziosamente insinua che si tratta di lavori pre-elettorali – chiarisce il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli – dico che si tratta di interventi della programmazione 2019, che sono tutti in ritardo a causa della interruzione dovuto all’emergenza Covid. Nessuno degli interventi previsti per il 2020 è stato avviato. È una questione di serietà. A causa delle pesanti contrazioni delle entrate comunali non abbiamo impegnato nessuna cifra. Il bilancio 2020 sarà per il Comune un bilancio molto austero. Chiarito questo aspetto voglio ringraziare la responsabile della manutenzione Monica Coppola per il grande impegno nella progettazione e nella direzione dei lavori e le maestranze impiegate che hanno profuso molte energie per ridurre al minimo i disagi per la popolazione in un momento particolare dell’anno”.