Capri Watch fashion & Accessories

Nuovo assalto dei teppisti al treno Sorrento-Napoli

Circum-notte

Nuovo assalto di una baby gang ai convogli della Circumvesuviana con un estintore scaricato sul pavimento del vagone, porte divelte e minacce ai passeggeri. Si tratta dell’ennesimo raid consumatosi a bordo dell’ormai famoso e temuto treno 84, quello cioè che parte alle 21:37 da Sorrento, diretto a Napoli e che la domenica diventa ostaggio dei teppisti.

Ieri sera un gruppo composto da una decina di ragazzi ha forzato la porta della cabina di guida della vettura di coda ed ha portato via l’estintore in dotazione, scaricandone la polvere lungo i corridoi, dove peraltro erano seduti alcuni passeggeri.

Alla stazione di San Giovanni i vandali sono scesi, mentre i pochi viaggiatori rimasti hanno raggiunto il vagone con la motrice, dove si trovavano il capotreno ed il macchinista che hanno dato l’allarme. Inutile, però, l’arrivo delle forze dell’ordine con la baby gang che ha fatto perdere le sue tracce in pochi minuti.

Più volte sia l’azienda che i sindacati ed il personale di bordo hanno chiesto maggiori controlli sul treno 84, che soprattutto di domenica viene preso d’assalto dai vandali. Quello di ieri è il terzo raid che si consuma sullo stesso treno da un mese a questa parte.