Nuova sconfitta per il Sorrento, la Nocerina vince il derby per 3 a 1

bucaro

Nuova sconfitta per il Sorrento. La squadra di Bucaro perde anche il derby con la Nocerina, che al San Francesco si impone per 3 a 1. La squadra peninsulare dimostra ancora una volta limiti caratteriali, tanto che conclude la partita il 9 per le espulsioni di Nocentini (50°) per proteste e di Zanetti (53°) per gioco violento.

Al 18° la Nocerina è già in vantaggio grazie alla punizione di Mazzeo dal limite che trova la deviazione della barriera che spiazza Rossi. In pieno recupero del primo tempo la squadra di Auteri raddoppia, sempre su calcio piazzato. Questa volta la battuta è di Corapi, Rossi non trattiene e Daffara insacca da pochi passi. Il 3 a 0 arriva al 63°, quando Negro supera Ciampi e beffa l’estremo difensore dei sorrentini con un pregevole pallonetto. La palla finisce in fondo al sacco nonostante il tentativo disperato di salvataggio di Di Nunzio. Il goal della bandiera per il Sorrento arriva dieci minuti dopo, grazie al neo acquisto Bernardo. È proprio l’attaccante a propiziarsi l’occasione per accorciare le distanze partendo da centrocampo ed inanellando una serie di dribbling vincenti fino all’ingresso in area dove viene steso dal portiere Andelkovic in uscita. Rigore netto. Sul dischetto di presenta lo stesso Bernardo che colpisce male e la palla va oltre la traversa. L’arbitro Bietolini, però, fa ripetere ed al secondo tentativo Bernardo non sbaglia, mettendo a segno la prima rete stagionale del Sorrento in trasferta.