Capri Watch - Fashion Accessories

Nuova disciplina per transito e sosta in via De Maio

via-de-maio-sorrento

SORRENTO. Il comandante della polizia municipale, Antonio Marcia, ha predisposto un nuovo dispositivo per la mobilità nel centro cittadino che interessa, in particolare, via Luigi De Maio, la strada che collega piazza Tasso al porto di Marina Piccola. Si tratta di un’ordinanza varata in via sperimentale che sarà valida dal 10 al prossimo 31 luglio.

Il provvedimento impone il divieto di sosta dei veicoli, con rimozione coatta, per l’intero arco delle ventiquattr’ore lungo entrambi i lati della carreggiata. Ci sarà un’area di sosta per ciclomotori a due ruote e motocicli, all’altezza della II Rampa Marina Piccola, in parallelo all’asse stradale, riservata ai residenti di II Rampa Marina Piccola, che
espongono l’autorizzazione rilasciata dall’ufficio parcheggi.

Lungo la stessa via De Maio ci sarà anche il divieto di sorpasso ed il limite di velocità stabilito in 30 km/h. Imposto anche lo stop al transito per autocaravan e roulottes, nonché di autocarri ed autobus aventi lunghezza superiore a metri 7,65 e larghezza a metri 2,40.

Dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 16:30 alle ore 19:30 è istituito il senso unico alternato al passaggio di
autobus ed autocarri di portata utile superiore ai 7 quintali (fermo restando i limiti di sagoma previsti). Il dispositivo prevede anche l’istituzione del senso unico alternato nel caso in cui, nei predetti orari, la massa dei pedoni sia tale da far risultare insufficiente il marciapiede o il passaggio pedonale esistente.

La gestione della circolazione sia veicolare che pedonale, così come la sosta, sarà regolata da due agenti della polizia municipale che saranno chiamati a presidiare l’arteria.