Notte di controlli sulle strade della penisola per la“movida sicura”, 7 patenti ritirate

Alcol1

I carabinieri della compagnia di Sorrento con 8 pattuglie e 18 uomini, hanno costituito prima un maxi posto di blocco sulla SS145, in località “Bikini”, controllando le singole autovetture che transitavano nel percorso obbligato, nonché con altri posti di controllo in Piazza Cota a Piano di Sorrento ed a Sant’Agnello.

 Il monitoraggio nella notte è poi proseguito dove insistono i maggiori locali di ritrovo della penisola, a Sorrento in Piazza Tasso, Corso Italia, Via Correale, a Massa Lubrense alla Marina di Puolo ed alle marine di Vico Equense.

I controlli con etilometro sono andati avanti fino all’alba ponendo la massima attenzione ai conducenti delle autovetture o dei motocicli che lasciavano la penisola.

Al termine del servizio sono stati sottoposti a controllo 67 veicoli, identificate 122 persone, elevate contravvenzioni al codice della strada con sanzioni per un totale di circa tremila euro, ritirate 7 patenti per guida in stato di ebbrezza, ed è stato fermato un 32enne di Vico Equense che guidava un’auto senza patente, perché già revocata in passato.

RIPRODUZIONE RISERVATA