Niente vertigini: il Sant’Agnello pensa già alla Scafatese

santagnello-calcio

SANT’AGNELLO. “Già archiviata la vittoria di ieri, ora pensiamo alla Scafatese. Mister Turi si coccola i suoi ragazzi ma non vuole cali di concentrazione. L’impresa del Sant’Agnello contro il Gragnano è solo un passo in avanti, ne dobbiamo fare molti altri”. Niente vertigini, dunque, per Giulio Russo e compagni: la vetta della classifica con quattro punti di vantaggio sulle stesso Gragnano deve essere uno stimolo a fare ancora meglio. E l’appuntamento è già per il prossimo turno di Eccellenza (girone B): il Sant’Agnello dovrà affrontare la Scafatese, terza in classifica, fuori casa.
Un buon punto, ieri, è stato raccolto anche dal Vico Equense, saldamente al quarto posto in classifica, sul campo del San Tommaso. 0 a 0 il risultato finale ma la squadra di Macera è sembrata pronta per un finale di campionato scoppiettante. Oggi tocca al Massa Lubrense che affronta in trasferta il Faiano. Un risultato utile potrebbe tenere i ragazzi di mister Gargiulo fuori dalla zona calda della classifica.