Capri Watch, fashion accessories

Nel weekend in programma la Festa della Canoa

canoa

MASSA LUBRENSE. Nelle acque della penisola sorrentina torna la tradizionale “Festa della Canoa”. Un evento in grado di richiamare appassionati e amatori da tutto il Sud Italia e non solo. Si tratta di una kermesse organizzata dall’Associazione dilettantistica natura, sport e ambiente per la conoscenza, la diffusione e il rispetto dell’Area marina di Punta Campanella. L’iniziativa si avvale del patrocino del Senato della Repubblica della Camera dei Deputati della Regione Campania dei Comuni di Massa Lubrense e Positano, del Coni e delle Federazioni interessate, oltre che delle capitanerie di porto della zona.

Il programma prevede per venerdì prossimo, 26 giugno, alle ore 13:30, l’escursione in canoa lungo il tratto di costa tra i Golfi di Salerno e di Napoli, con visite alla Baia di Jeranto, Grotta del Presepe e alla Baia di Mitigliano. Nel tardo pomeriggio, alle 19, si svolgerà un meeting sul tema, “Il mare incontra la terra: racconti tra realtà, miti e leggende”.

festa-canoa-2015

Sabato, alle ore 9, i canoisti si ritroveranno per la partenza alla volta del Golfo di Salerno, con escursione alla Baia di Recommone e possibilità di accesso alla Piccola Grotta Azzurra ed alla Grotta dei Colori. Prevista poi una visita con sosta a Positano, dove sono stati organizzati intrattenimenti con spuntini e degustazione di prodotti tipici. Al ritorno visita con sosta al Fiordo di Crapolla e tappa all’Isolotto d’Isca.

Domenica, alle 10, escursioni con canoa singola, mentre alle 10:30 prenderà il via il trofeo Punta Campanella, una maratona turistica amatoriale in canoa doppia. Si chiude alle 11:30 con una dimostrazione di navigazione a vela latina a bordo dei tipici gozzi d’epoca sorrentina.

di Valentina Maresca