Movida sicura, controlli fino all’alba

movida1

SORRENTO. È durato fino alle prime ore dell’alba l’ingente spiegamento di pattuglie disposto dalla compagnia carabinieri di Sorrento lungo la Statale 145 Sorrentina e nei punti di transito nevralgici dei Comuni costieri. Il controllo sulle strade è avvenuto attraverso l’utilizzo di etilometri piazzati nei punti di passaggio veicolare obbligatori.

Nel corso della nottata i militari dell’Arma hanno controllato i documenti a un centinaio di veicoli, una metà dei quali sottoposti all’alcol test nelle ore del deflusso in uscita dai locali.

Il bilancio dei controlli per la movida sicura è di una decina di contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada, due patenti di guida ritirate a conducenti con tasso alcolemico superiore al consentito. L’importo complessivo delle sanzioni elevate è di circa 3mila euro. Un motociclo e due autovetture, inoltre, sono stati sottoposti a fermo amministrativo (il motociclo e una vettura perché sprovvisti di copertura assicurativa e l’altra auto per guida in stato di alterazione psicofisica conseguente all’assunzione di stupefacenti da parte del conducente). Denunciati a piede libero un 17enne e un 18enne, entrambi originari della penisola, il primo in quanto sorpreso a guidare uno scooter senza patente di guida, il secondo perché al volante con un tasso alcolemico superiore alla soglia prevista.