Capri Watch - Fashion Accessories

Morte all’ospedale, indagato il tecnico radiologo

ospedalesorrento-piccola

SORRENTO. Continua l’inchiesta disposta dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata per fare luce sul decesso di Immacolata Spano, la donna di 88 anni morta l’altro giorno per le conseguenze della caduta da una barella mentre si trovava nell’ospedale “Santa Maria della Misericordia”. Indagini che sono già ad una prima svolta considerato che il tecnico radiologo che avrebbe dovuto sottoporre l’anziana ad un esame all’addome risulta indagato.

Nel frattempo i carabinieri, dopo aver sequestrato la cartella clinica ed aver acquisito le prime informazioni dal personale del presidio sanitario, hanno anche posto sotto sequestro la lettiga utilizzata per trasferire l’88enne dal pronto soccorso al reparto dì Radiologia. Per ora è stato accertato che le sponde della barella al momento della tragedia erano abbassate, ma bisogna capire il perché. In merito sono stati disposti accertamenti tecnici sulla portantina.

Intanto per chiarire le cause del decesso di Immacolata Spano si attende anche l’esito dell’esame autoptico per il quale oggi dovrebbe essere conferito l’incarico ad un medico legale. Parallelamente prosegue anche l’inchiesta interna disposta dalla direzione generale dell’Asl.