Capri Watch fashion & Accessories

Migliori pizzerie d’Italia, c’è anche la costiera sorrentina

pizza-nerano

Sono 350 le pizzerie “eccellenti” del Belpaese, insignite con il simbolo dei 2 forni da 50 Top Pizza, la prima e più importante guida on-line dedicata ai migliori locali d’Italia, d’Europa e del mondo. La guida italiana presenta oltre mille insegne. Nel mese di maggio sono state annunciate le pizzerie segnalate con 1 forno, classificate “da non perdere”. E oggi tocca alle 350 pizzerie a 2 forni, giudicate “eccellenti”.

Ad essere rappresentate in questa fascia della graduatoria sono tutte le regioni italiane. In testa, a quota 60 insegne, la madre patria Campania, inseguono staccate il Veneto (36) e la Lombardia (30). E poi il Lazio (25), la Liguria (23), il Piemonte (22), l’Emilia Romagna (21), la Calabria (19), la Sicilia (18), l’Abruzzo (15), il Trentino Alto-Adige (14), la Puglia (12) e la Basilicata (12), il Friuli Venezia Giulia (11), la Toscana (10), le Marche (7), l’Umbria (5), la Sardegna (4) e il Molise (4), e, per finire, la Valle d’Aosta (2).

“Il fenomeno pizza – sottolineano i tre curatori del progetto editoriale, Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere – continua a crescere in modo esponenziale. E il fatto che, a questo punto della classifica, siano rappresentate tutte le regioni italiane, testimonia come la portata di questo fenomeno sia ormai di natura globale. Se la Campania continua ad essere un punto di partenza e di riferimento imprescindibile per tutti coloro che si cimentano nell’arte della pizza, regioni come il Veneto e la Lombardia hanno saputo sviluppare negli anni dei propri filoni, garantendo al consumatore finale un livello qualitativo invidiabile”.

Di seguito le pizzerie 2 forni della Campania:
1947 pizza fritta, napoli
antica pizzeria port’alba, napoli
dalle figlie di iorio, napoli
pizzeria madison – cava de’ tirreni, cava de’ tirreni
20 pizza & delicious in teglia, cava de’ tirreni sa
3 voglie, battipaglia (sa)
antica osteria pizzeria pepe, caiazzo (ce)
antica pizzeria d’e figliole, napoli
antica pizzeria da gennaro, napoli
antica pizzeria prigiobbo, napoli
basilico di buona pizza gourmet, caivano na
cafasso, napoli
ciro a santa brigida, napoli
fiorenzano pizzaioli dal 1897, napoli
franco gallifuoco pizzeria, napoli
gaetano genovesi, napoli
gaetano paolella pizzeria, acerra na
haccademia, terzigno na
il foro dei baroni, puglianello bn
il pascià, benevento
il segreto di pulcinella, montesarchio bn
l’università della pizza, vico equense (na)
la cantina dei mille, napoli
la contrada, aversa ce
la dea bendata, pozzuoli na
la locanda dei feudi 2.0 – francesco capece, pezzano sa
la masardona – piazza vittoria, napoli
la pizza da gennaro, napoli
lievito madre al mare, napoli
lombardi 1892, napoli
madia, salerno
officina della pizza, sarno sa
palazzo petrucci pizzeria, napoli
pizzeria ‘o gemell, casalnuovo na
pizzeria ‘o sarracin, nocera inferiore
pizzeria acunzo, napoli
pizzeria al 22, napoli
pizzeria bellini, napoli
pizzeria brandi, napoli
pizzeria capasso, napoli
pizzeria condurro fuorigrotta, napoli
pizzeria da attilio albachiara, acerra na
pizzeria da nino pannella, acerra na
pizzeria da zero, vallo della lucania (sa)
pizzeria del popolo, napoli
pizzeria fratelli grassia, san giuseppe vesuviano na
pizzeria i decumani, napoli
pizzeria jolly, palma campania (na)
pizzeria negri, pontecagnano faiano sa
pizzeria nennella, napoli
pizzeria pellone, napoli
pizzeria primicerio, torretta-scalzapecora na
pizzeria ‘ntretella, napoli
re denari, salerno
resilienza, salerno
ristorante frijenno magnanno, arzano na
ristorante pizzeria gorizia 1916, napoli
ristorante pizzeria la pietra azzurra, caselle in pittari, sa
umberto ristorante napoli, napoli

Per quanto riguarda, invece, le pizzerie 1 forno dell’area della costiera sorrentina in classifica troviamo Basilico Italia e Bistrot Lievitomadre Iommella, entrambe si Sorrento.