Microfono Aperto del 12 maggio 2015

elezioni-europee-sorrento

Edizione del 12 maggio di Microfono Aperto, lo spazio che dedichiamo alle elezioni comunali e regionali.

Adele Durante: Scuola, Ambiente e Giovani le tre priorità dell’amministrazione di Marco Fiorentino

SORRENTO. “La campagna elettorale si fa sempre più dura. I giorni che ci separano al voto del 31 maggio si riducono a poche settimane – dichiara Adele Durante, candidata consigliere nella Lista Civica “Sorrento Noi con Voi” a sostegno della candidatura a sindaco di Marco Fiorentino – ciò ci impone di spiegare con maggior forza ed impegno le tante novità ed i punti salienti del nostro programma politico per la città di Sorrento ai tanti cittadini ormai delusi, disillusi e lontani dalla cosa pubblica, nonostante sentano sulla loro pelle le tante mancanze e difficoltà generate da una amministrazione comunale latitante da cinque anni”. “Da madre – continua la candidata – accolgo con entusiasmo e faccio mie, le proposte e le idee del programma per la città del candidato sindaco Marco Fiorentino, per quanto riguarda dei settori fondamentali per la nostra società: i giovani, la scuola e l’ambiente. Attraverso degli incontri mirati con i vari addetti ai lavori e soprattutto attraverso il confronto con i cittadini siamo stati in grado di ricavare suggerimenti ed indicazioni per il nostro programma elettorale. La nostra Sorrento sta vivendo uno dei momenti più difficili per quanto riguarda la scuola e negli ultimi anni i problemi sono aumentati invece di diminuire. In particolare, per esempio, gli alunni lamentano gravi carenze di aule e di ambienti idonei ad alleggerire i doppi turni, le strutture sono inadeguate e vetuste. Mancano risorse per la scuola, mancano piani per la sicurezza degli edifici scolastici. Tutto ciò è grave ed inaccettabile. Per far fronte a queste difficoltà noi assumiamo fin da ora un impegno importante: dimezzeremo del 50% le spese per divertimenti, manifestazioni ed eventi, che ad oggi ammontano a vari milioni di euro, per destinare fondi preziosi all’istruzione dei nostri giovani, alle scuole e all’ambiente”.

Roberta D’Esposito incontra gli elettori domenica 17 maggio

SORRENTO. Dopo il grande successo riscosso la scorsa estate, domenica 17 maggio giungerà a Sorrento “Il Cantastorie”, la manifestazione per bambini curata dall’Associazione “Mamme al Centro” Endas presieduta da Roberta d’Esposito, oggi candidata per le elezioni amministrative del 31 maggio 2015 nella lista “La Grande Sorrento” e patrocinata dal Comune di Sorrento. “È un evento che realizza concretamente la mia idea di politica per il sociale – afferma Roberta d’Esposito – e che sono felice di proporre ai cittadini di Sorrento. “Il Cantastorie” sarà una festa colorata, originale, innovativa per piccoli e grandi, che unisce l’attenzione verso i residenti e il concetto di turismo rimodulato in ottica familiare e relazionale. Eventi di questo genere offrono a coloro che vivono a Sorrento la possibilità di trovare sotto casa l’intrattenimento ideale per i propri figli, e a chi vorrebbe visitare Sorrento un motivo in più per venire con la famiglia, trovare gli stimoli adatti a tutte le età e conoscere il territorio attraverso una prospettiva diversa”. Sarà il Chiostro di San Francesco ad accogliere questa volta la magia del “Cantastorie” e la bottega creativa con il fanta-libro e il teatrino da trasporto. Sarà messa in scena una fiaba, in chiave moderna e in versione rap, ispirata ai racconti del libro per bambini “La Strega Pidocchia” di Emanuela Rajola in cui le storie, dal messaggio positivo e delicato, sono rigorosamente ambientate nei luoghi della Penisola sorrentina rispecchiando tradizioni, luoghi e paesaggi della Terra delle Sirene. L’evento, presentato dallo speaker radiofonico Nino Lauro, vanta la direzione artistica di Carlo Alfaro, i costumi dell’Atelier Tramontano, le scenografie di Venere Fienga, le coreografie di Laura Emanuela Indolfi e l’assistenza ai costumi di Graziella d’Esposito. “Il Cantastorie sarà anche un modo completamente nuovo di vivere il Chiostro di San Francesco, uno dei luoghi più suggestivi di Sorrento – conclude Roberta d’Esposito – un’occasione di divertimento sano, di condivisione, confronto e aggregazione”. La candidata Roberta d’Esposito incontrerà i cittadini e le famiglie in occasione dell’evento “Il Cantastorie” del 17 maggio e domenica 24 maggio alle 10.30 in Piazza Lauro nei pressi della Libreria Tasso. Inoltre è aperto il confronto anche sui social network per raccogliere ulteriori proposte e segnalazioni.