Mezzo milione di “Grazie” da Sorrentopress

Mezzomilione

SORRENTO. Questa mattina per la nostra testata online è stato un momento molto importante perché abbiamo toccato un piccolo traguardo che ci riempie di orgoglio: mezzo milione di visite agli articoli.

Una cavalcata lunga ma intensa, tra nottate in bianco ed esclusive finite sulle pagine dei maggiori quotidiani nazionali ed internazionali. Un ringraziamento speciale è doveroso alla nostra editrice Carla Di Leva e alla nostra web master Anna Parlato, quelle giornate chiusi nell’ufficio della “Pointel” di Ischia ad immaginare come sarebbe stato e cercare di capire come si faceva un sito d’informazione non le dimenticheremo mai.

La ricerca degli sponsor camminando con in mano una valigia di sogni e speranze e quei “ci penseremo” che riempivano le nostre giornate. Le tante delusioni nel vedere che “qualcuno” con un semplice “copia e incolla” otteneva il quintuplo dei tuoi lettori e poi quelle vittorie quando vedevi che online sul sito c’erano oltre mille persone e “gli altri” costretti a starci dietro, con affanno, tanto tanto affanno.

I complimenti della gente e le notizie che man mano ci arrivavano dai nostri utenti, quella fantastica sensazione che qualcosa stava lentamente cambiando. Oggi vedere quel 500 mila visite è stata un’emozione che volevamo condividere con voi. Ci scusiamo per gli errori e se alle volte non siamo stati capaci di dare una notizia nei giusti tempi e con parole adeguate, ma non è semplice essere “sempre sulla notizia”.

All’inizio sognavamo di ottenere 100 mila visite in questo primo anno, ora ci troviamo dopo 9 mesi a parlare di ben altre cifre, che ammettiamo ci riempono di orgoglio. Un grazie a nome mio va ad amici e collaboratori silenziosi come il vice capo redattore Massimiliano D’Esposito (il Mattino), alla collaboratrice Francesca Vanacore e gli amici Antonino Siniscalchi (il Mattino) e Salvatore Dare (Metropolis).

Ma il più grande ringraziamento va a voi, anzi: 500 mila grazie!

Livio Pane

RIPRODUZIONE RISERVATA