Metanizzazione, entro fine mese la chiusura dei cantieri ed il rifacimento delle strade

Metaniz-sancesareo

SORRENTO. A fine mese i cantieri della metanizzazione, nel centro cittadino, dovrebbero chiudere, in vista dell’inizio della stagione estiva. Mostrare una città “messa a nuovo”, con strade prive di buche, è una necessità imprescindibile per una città turistica come la nostra, che già soffre di problemi legati al traffico.

Via-degli-aranci-metanizzazione

Entro la fine di marzo, quindi, dovrebbero terminare i lavori per il posizionamento delle tubature del gas, per poi riprendere al termine della stagione estiva. In particolare, si prospetta a stretto giro la chiusura dei cantieri di via Reginaldo Giulianivia Tasso, via Degli Aranci e via Califano. Appena le opere saranno sospese si procederà ad asfaltare le strade. A riguardo dal Comune si annuncia che a partire da lunedì 17 marzo, avranno inizio i lavori di ripavimentazione di via del Mare, nel tratto compreso tra il lungomare di Marina Grande e l’Ulisse Hostel.  Lo rende noto Raffaele Apreda, assessore all’Edilizia pubblica: “Salvo imprevisti, i lavori termineranno entro due giorni, già per mercoledì 19 marzo – annuncia Apreda – In concomitanza con l’apertura del cantiere, sarà vietata la sosta lungo la strada, su ambo i lati. Per ogni informazione, i cittadini possono rivolgersi all’Ufficio Manutenzione del Comune di Sorrento, telefonando allo 0815335328”.