Medaglia e sorriso, Sveva incanta

sveva-schiazzano6

SORRENTO.  Prima la medaglia, poi il suo sorriso: in poche ore Sveva Schiazzano è diventata beniamina di tutti gli sportivi italiani. La medaglia d’oro alla prima edizione delle Olimpiadi europee nel 1500 metri stile libero non l’ha ancora appagata del tutto: Sveva vuole provarci ancora nella piscina di Baku prima di tornare a Sorrento per essere festaggiata alla grande. Una prova di grande carattere in vasca e la sua semplicità hanno condito una giornata particolare per gli sportivi italiani: a Sorrento, poi, non si parla d’altro e tutti aspettano il suo rientro a cominciare dai compagni di scola, i ragazzi del quarto anno del Liceo Scientifico Salvemini. E poi tutti gli amici dell’Ulysse Swiming Sorrento. “Siamo orgogliosi del risultato raggiunto, ai Giochi Europei di Baku, dalla giovanissima nuotatrice sorrentina”, ha commentato il sindaco Giuseppe Cuomo. “Aspettiamo il suo ritorno – ha aggiunto – per festeggiare insieme questa importante vittoria, che dà lustro a tutta la Città di Sorrento”.