Maxi abuso edilizio scoperto a Capri

capri2-1

Ieri i poliziotti hanno scoperto un abuso edilizio di notevoli dimensioni a Capri, in via Lo Capo.
Si tratta di una struttura abusivamente ampliata da 88mq a 440 circa mq.
Allo stabile è stata aggiunta una platea di cemento armato lunga circa 1610 mq, delle scale e dei muri che circondano tutta la proprietà.

Il sito è stato quindi sottoposto a sequestro ed il proprietario, risultato poi essere anche il committente dei lavori e l’amministratore unico della ditta costruttrice, un 35enne di Capri, è stato denunciato in stato di libertà per danneggiamento al patrimonio nazionale e costruzione di opere abusive.
capri-1

capri2