Martedì sera al Camera & Cucina presentato il nuovo libro di Titti Marrone

TittiMarrone

SORRENTO. Martedì sera alle ore 19, presso Camera & Cucina, l’elegante locale di via Correale, verrà presentato il libro di Titti Marrone, “Il tessitore di vite”, edito da Mondadori. Con l’autrice, interverranno Antonino Pane e Antonino Siniscalchi.

 

Il romanzo della giornalista napoletana, già redattore capo de Il Mattino, ripropone un po’ lo specchio di coloro che hanno superato i 50 anni di età e fanno i conti con disillusioni e disincanti vari, in politica, nel lavoro, nella costruzione degli affetti.

Nel libro, ispirato ad una incredibile storia vera, capitata fra le mani dell’autrice durante un normale giorno di lavoro in redazione, si intersecano le vite di cinque persone diversissime fra loro, assieme per un inatteso, quanto realmente accaduto, colpo di scena.

Tra gli altri temi finiti sotto la lente di ingrandimento di Titti Marrone nel libro Il tessitore di vite, la borghesia napoletana ignava, di cui, a parte Riccardo, tutti i cinque personaggi sono esponenti; il rapporto madre-figlia, che qui è centrale; le donne-sandwich come Caterina, costretta a occuparsi della madre e della figlia; il rapporto tra cronaca e realtà e l’idea del libro nata da un fatto di cronaca; la vicenda dei rifiuti come metafora del disagio e delle incapacità di tutti; la città “tessitrice” di storie, cioè Napoli, presente come fondale.

RIPRODUZIONE RISERVATA