Capri Watch - Fashion Accessories

Maratona Coast to Coast, quest’anno niente polemiche

coast-to-coast

Lo scorso anno la decisione di disputare la Coast to Coast – la maratona che si svolge tra Sorrento e Positano – la domenica precedente il Natale, provocò pesantissime polemiche. I commercianti della città del Tasso si scagliarono senza mezzi termini contro organizzatori ed amministrazione comunale colpevoli, secondo gli esercenti, di aver organizzato l’evento in concomitanza con il giorno clou per lo shopping delle feste. I disagi provocati dalle strade chiuse per consentire lo svolgimento della corsa consigliarono mete alternative per le compere.

L’assessore allo Sport del Comune di Sorrento, Mario Gargiulo, fu chiaro: “E’ l’ultima volta che accade, l’edizione 2017 si correrà ai primi di dicembre”. Dobbiamo dare atto all’esponente dell’esecutivo del sindaco Cuomo di aver rispettato l’impegno. Salvo modifiche l’edizione di quest’anno della manifestazione è programmata per il 3 dicembre.

La Coast to Coast si rinnova anche nei percorsi. Non ci saranno più la maratona e la mezza maratona, sostituite da un percorso Ultra Marathon da ben 59 km ed uno da 27 km, chiamato La Panoramica. Entrambe le gare partiranno e si concluderanno sul corso Italia, di Sorrento, dove si correrà anche la Family Run di 2 km.

La Coast to Coast 2017 sarà, dunque, caratterizzata da due percorsi molto impegnativi con molto dislivello. La partenza di entrambe le gare avverrà dal cuore di Sorrento e prevedrà un primo chilometro pianeggiante all’interno del centro cittadino. Dal primo al settimo chilometro una leggera salita accompagnerà gli atleti al centro di Massa Lubrense. Da qui inizieranno i 10 chilometri più duri, fino a Sant’Agata sui due Golfi.

Al km 17, la Panoramica tornerà indietro in direzione Sorrento su un percorso in discesa, mentre l’Ultra Marathon proseguirà in salita per altri 7 km. A questo punto gli atleti saranno a 8 chilometri da Positano dove avranno anche modo di godere dello splendido panorama del Parco marino di Punta Campanella mentre procederanno in discesa fin quasi a tuffarsi nel mare. Positano verrà attraversata interamente prima di prendere la strada del ritorno verso Sorrento dove ci sarà l’arrivo.

Una giornata, dunque, che se non ci saranno imprevisti, dovrebbe essere dedicata solo allo sport ed allo svago senza scontri e polemiche.