Capri Watch fashion & Accessories

Maltempo dei giorni scorsi, interdetta parte della Baia di Ieranto a Massa Lubrense

Escursioni Massa

In merito alla chiusura dei cancelli di accesso ad una porzione della Baia di Ieranto, dal Comune di Massa Lubrense fanno sapere che è stato disposto dal sindaco Lorenzo Balducelli un sopralluogo per verificare lo stato dei luoghi. Accertamento da parte del responsabile del settore Protezione Civile del Comune di Massa Lubrense, ingegnere Monica Coppola, giovedì scorso 9 gennaio. All’esito del sopralluogo la zona risulta parzialmente interdetta.

“Il Fai (Fondo Ambiente Italiano), proprietario dell’area – si legge in una nota del Comune – ha rappresentato una situazione di pericolo nella zona della pineta dove effettivamente è stato riscontrato il rischio derivante dalla presenza di rami spezzati e pericolanti a seguito dei forti venti del dicembre scorso. Inoltre nella zona costiera le mareggiate hanno divelto delle griglie su alcune cavità che rendono pericoloso il transito o la presenza di persone”.

In considerazione del fatto che tra il Comune di Massa Lubrense ed il Fai è vigente una convenzione che stabilisce il libero transito nell’area e della situazione di effettivo pericolo riscontrata in una parte della proprietà, l’ente di piazza Vescovado ha stabilito come tecnicamente congruo per la messa in sicurezza dell’area il termine perentorio di dieci giorni. “Nella ipotesi in cui tutto ciò non dovesse accadere – si legge ancora nella nota – il Comune si vedrà costretto alla emissione di una ordinanza sindacale vincolante e cogente”.