Lutto a Il Mattino: a soli 41 è morto il giornalista Salvo Sapio

salvo-sapio

Buono, leale, sincero, Salvo Sapio aveva saputo ritagliarsi uno spazio nel cuore di quanti, amici e colleghi, hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Malato da mesi è andato via in punta di piedi, così come aveva vissuto. Salvo si era occupato per diverso tempo anche delle pagine della Provincia di Napoli e tutti i collaboratori della penisola Sorrentina lo ricordano con infinito affetto. Negli ultimi anni di lavoro era diventato dirigente della Cronaca e curava la pagina dedicata all’Università.

Alla famiglia le più sentite condoglianze di SorrentoPress