Lutto a Massa Lubrense per la scomparsa dell’ex sindaco Coppola

municipiomassa-piccola

MASSA LUBRENSE. Cordoglio in costiera per la scomparsa di Aniello Nino Coppola, direttore della Coldiretti e sindaco di Massa Lubrense dal 3 febbraio 1983, succedendo ad Alfonso Gargiulo, al 25 luglio del 1985, quando passò il testimone a Tommaso Staiano. Aveva 93 anni.

Sindacalista, sempre a fianco degli agricoltori, amministratore comunale, seguito in questa veste dal figlio Antonino nella carica di assessore al Turismo ed uomo di grande cultura ed umanità, Nino Coppola lascia una grande eredità morale e culturale ai giovani. È stato autore di tanti volumi di storia patria tra i quali “I ducati di Napoli”, “Storia di San Cataldo”, “La vita di San Liberatore” e “Massa Lubrense Terra delle Sirene”, oltre che insigne docente di lingua e letteratura latina.

Le esequie sono in programma per oggi pomeriggio, alle 14:30, nella chiesa ex cattedrale di Santa Maria delle Grazie.

Alla famiglia Coppola le condoglianze della redazione di Sorrento Press.