L’Università Suor Orsola Benincasa e la scuola di giornalismo di Napoli si stringono attorno alla famiglia Camilli

camilli_simone

NAPOLI. “La scuola di giornalismo del Suor Orsola Benincasa e l’intera università si stringono attorno al direttore Pierluigi Camilli ed alla sua famiglia in un momento di dolore struggente per la scomparsa di un giovane appassionato che, come ben sapevano e come emerge dai racconti di queste ore, era veramente uno straordinario giornalista impegnato a girare il mondo per raccontare la verità anche più scomoda dei conflitti più difficili”.

Così Lucio d’Alessandro, rettore dell’università Suor Orsola Benincasa commenta a caldo la tragica notizia della scomparsa a Gaza di Simone Camilli, figlio di Pierluigi Camilli, giornalista Rai di lungo corso e grande maestro della scuola di giornalismo di Napoli.

Alla famiglia Camilli le condoglianze più sentite da parte della redazione di Sorrento Press e dalla classe 2009/11 del Master in giornalismo.