Da lunedì riprendono i lavori per la nuova rete elettrica peninsulare

elettricità-sorrento-press

SORRENTO. A partire da lunedì prossimo prenderanno il via i lavori per la sistemazione dei cavi interrati della nuova rete elettrica peninsulare. Interventi eseguiti da Terna che prevedono l’allaccio alla linea dell’alta tensione proveniente da Castellammare destinata a raggiungere la centrale posta lungo via Marziale, nei pressi della stazione della Circumvesuviana di Sorrento.

Per quanto riguarda la gestione del traffico è previsto lo stop totale alla circolazione lungo via Marziale, tra via degli Aranci e piazza De Curtis. Gli autobus dell’Eav, invece, potranno raggiungere o uscire dal loro deposito solo dalle 19 alle 7 del mattino successivo, mentre durante la giornata stazioneranno lungo via degli Aranci.

“I lavori si prevede termineranno al massimo entro il prossimo 5 dicembre – precisa l’assessore ai Lavori pubblici di Sorrento, Raffaele Apreda -. Quando sarà ultimata la posa dei nuovi cavi, oltre a disporre di una rete elettrica moderna, efficiente e più potente, potremo anche eliminare tutti gli antiestetici tralicci che sorgono lungo la fascia collinare della penisola sorrentina”.

Per l’esecuzione delle opere Terna si avvale anche di tutte le moderne tecnologie. Per l’attraversamento dell’incrocio del rione Marano, infatti, allo scopo di evitare intralci al regolare flusso del traffico tra viale Nizza e via degli Aranci, sarà utilizzata una talpa meccanica teleguidata che effettuerà lo scavo con il controllo a distanza dai parte dei tecnici.