Lunedì previsto un nuovo sciopero della Circum

sciopero-bianco-circum

Pendolari e turisti che si servono dei treni della Circumvesuviana costretti a fare i conti con un’altra giornata di disagi. L’Orsa, il sindacato più rappresentativo dei lavoratori dell’Eav, ha proclamato uno sciopero di 4 ore, dalle 17:40 alle 21:40 di lunedì prossimo, 24 aprile. I dipendenti dell’azienda di trasporti hanno deciso di incrociare le braccia per protestare, come si legge in una nota del sindacato, “contro la dirigenza dell’Eav che non intende mantenere le normali relazioni industriali nei confronti delle organizzazioni sindacali, così come non intende mantenere una giusta politica nella gestione e nell’organizzazione del personale, ricorrendo sempre più ad atti unilaterali”. Nei mesi scorsi, infatti, c’è stata la riorganizzazione di alcuni uffici tramite ordini di servizio e non attraverso il confronto con le parti sindacali.

Nel frattempo tra vertici aziendali e rappresentati dei lavoratori si discute dell’eventuale potenziamento delle corse in occasione delle festività del 25 aprile e del primo maggio. il giorno della Liberazione e quello della Festa del Lavoro solitamente sulla linea Napoli-Sorrento vengono già garantite più corse, per fronteggiare l’assalto di turisti e visitatori. L’anno scorso furono quattro: due la mattina e due nel pomeriggio. Stavolta si cercherà di assicurare qualche treno in più, compatibilmente con lo stato di salute del materiale rotabile.