Lo chef Gennaro Esposito de “La Torre del Saracino”, alla conquista di Capri

GennaroEsposito

VICO EQUENSE. Gli chef stellati della penisola sorrentina alla conquista di Capri.

 Gennaro Esposito, patron de “La Torre del Saracino” di Vico Equense, avvia una collaborazione con Goffredo Ceglia Manfredi, titolare del lussuoso albergo con vista sui faraglioni “Punta Tragara” e del Relais “Palazzo Manfredi” a Roma.

La nuova avventura che vede per protagonisti i due imprenditori ruota intorno al ristorante “Gemma” che, fin dagli anni ’30 ospita il jet-set che soggiorna nell’isola azzurra. Locali che oggi sono oggetto di importanti lavori di ristrutturazione che gli doneranno un nuovo look al passo con i tempi.

Per quanto riguarda i menù che Gennaro Esposito sta elaborando per lo sbarco a Capri, per ora non trapelano indiscrezioni, ma è certo che lo chef stellato continuerà ad preparare pietanze che si basano sulla tradizione culinaria della penisola sorrentina.

Nei locali, però, non mancherà uno spazio destinato alla pizzeria, ricavato in una struttura caratterizzata architettonicamente da volte seicentesche, dove ancora è in funzione l’antichissimo forno a legna che negli anni ’30 contribuì a creare la fama del locale. Pizzeria che, in base alle intenzioni di Esposito e Manfredi, dovrebbe restare aperta tutto l’anno.