Capri Watch - Fashion Accessories

L’Isola Ecologica del Tesoro arriva in piazza Lauro

locandina-isola-ecologica-tesoro-piazza-lauro

SORRENTO. Una due giorni all’insegna della raccolta differenziata e del conferimento di olio esausto di natura domestica. Questo il programma de “L’Isola Ecologica del Tesoro arriva in piazza”, manifestazione in programma per venerdì 11 e sabato 12 novembre.

L’iniziativa, promossa dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento e dalla società Penisolaverde, in collaborazione con l’associazione Anter, si svolgerà in piazza Angelina Lauro dalle ore 9:30 alle 12:30. Oltre all’intera cittadinanza, la kermesse vedrà la partecipazione degli alunni degli istituti comprensivi “Sorrento” e “Torquato Tasso”, grazie alla collaborazione delle rispettive dirigenti scolastiche, Daniela Denaro e Marianna Cappiello.

Proprio i bambini, attraverso un percorso didattico sull’importanza del riciclo e delle sue ripercussioni sull’ambiente, ora saranno protagonisti attesi e porteranno in piazza, con le loro insegnanti, olio di frittura esausto. Nel corso della due giorni, oltre all’olio, la cittadinanza potrà conferire altre tipologie di rifiuti quali contenitori in plastica, vetro, acciaio, alluminio, carta e cartone e piccoli elettrodomestici Rae. I volontari dell’associazione Anter forniranno importanti informazioni sulle buone pratiche da seguire nella raccolta differenziata e sulla salvaguardia dell’ambiente.

“Questa iniziativa – dichiara il consigliere comunale Luigi Di Prisco – continua nel solco tracciato nell’ultimo anno di attività, e centra la sua azione sia facendo essere i bambini protagonisti attivi del cambiamento, sia offrendo servizi alla cittadinanza, consentendo la raccolta di rifiuti come l’olio esausto che normalmente può essere conferito soltanto presso l’isola ecologica di via San Renato. Grazie a tutte queste attività ed iniziative intraprese dall’inizio dell’anno, la raccolta dell’olio esausto di natura domestica ha avuto un incremento del 30 per cento rispetto al 2015. Risultati che premiano il nostro costante impegno sull’ambiente rivolto al miglioramento della raccolta differenziata in città”.