Leone in pista, fibrillazioni a Massa Lubrense

LeoneGargiulo

MASSA LUBRENSE. Leone Gargiulo non si allontanerà dal Comune. Quella che circola in queste ore è più che un’ipotesi: il sindaco, che non potrà ricandidarsi alla carica di primo cittadino, sta pensando ad una lista civica con cui scenderebbe in campo per concorrere ad un posto di consigliere comunale. La mossa, naturalmente, aumenta la fibrillazione tra gli aspiranti sindaci: l’alleanza con Leone Gargiulo potrebbe rivelarsi vincente tra i due che, più degli altri, nutrono l’aspirazione per guidare il nuovo esecutivo e, cioè, Liberato Staiano e Donato Iaccarino. Con chi si schiererà Leone Gargiulo? Questo sarà il tormentone dei prossimi giorni anche se molti ritengono che la scelta di sedere in consiglio comunale poco si addice a chi è ancora seduto sulla poltrone di sindaco.

Una querelle interna al gruppo che sostiene l’attuale maggioranza della quale potrebbe beneficiare il principale antagonista, Lorenzo Balduccelli.