Le installazioni di Pomodoro lasciano Sorrento

pomodoro4

SORRENTO. Per l’intera giornata di oggi gli operai specializzati della ditta incaricata dalla Fondazione Sorrento hanno lavorato alla rimozione delle installazioni di Arnaldo Pomodoro che in questi mesi hanno fatto da cornice alla mostra dedicata all’artista romagnolo allestita nelle sale di Villa Fiorentino. Con tutte le dovute cautele, quindi, le opere monumentali dello scultore che posizionate in piazza Tasso, piazza Angelina Lauro, piazza Sant’Antonino, piazza Andrea Veniero e piazza Marinai d’Italia si apprestano a lasciare la costiera.

 

pomodoro-statue5

Sorrento, dunque, si appresta a salutare la mostra “Rive dei Mari” che durante l’estate ha attirato molti appassionati di arte contemporanea presso le sale di Villa Fiorentino. L’esposizione potrà essere visitata ancora fino a domenica prossima, 8 novembre. Poi si inizierà a lavorare per rimuovere anche le opere di Pomodoro presenti nella sede della Fondazione Sorrento.

Sarà così possibile avviare quanto prima la sistemazione dei presepi per la rassegna natalizia giunta alla VI edizione “Maestri in Mostra” dedicata all’arte presepiale degli artigiani napoletani. Esposizione che aprirà i battenti il prossimo 5 dicembre.