Le giovani generazioni alla scoperta degli antichi mestieri

panificazioneartigianale

SORRENTO. Una serie di corsi per avvicinare i ragazzi alle tradizioni. L’iniziativa, che si svolge nel centro pastorale della chiesa Nostra Signora di Lourdes del rione Marano, è organizzata dal Movimento della decrescita felice di Sorrento, presieduto da Alessandro Lauro.

Nei giorni scorsi si è svolto un appuntamento per insegnare l’arte della panificazione, così come avveniva un tempo, con ingredienti semplici e senza l’aiuto di sofisticati macchinari.

I laboratori sono gratuiti ed aperti a tutti coloro che intendono dare una svolta al proprio stile di vita, nel segno della tutela ambientale e del risparmio di risorse.

Nelle prossime settimane si replica. Il 9 maggio, infatti, è in programma un corso per imparare l’arte dei maestri casari, mentre il 12 l’appuntamento è rivolto a chi vuole apprendere come fabbricare saponi.

“La logica della decrescita – sottolinea Alessandro Lauro – è basata sulla riscoperta della manualità artigianale per diffondere una rinnovata forma culturale sull’ottimizzazione eco-sostenibile delle risorse, sulla riduzione degli sprechi e sul recupero della sovranità alimentare”.

RIPRODUZIONE RISERVATA