Le città italiane meno costose: TripAdvisor, famoso sito di viaggi, ha svelato il TripIndex Cities Italia 2013

Tripadv

Si tratta della comparazione di costi per una serata fuori e una notte in hotel per due persone nelle principali città italiane. Il TripIndex Cities di TripAdvisor consiste in una comparazione dei prezzi per una serata fuori in alcune delle principali città italiane, prendendo in considerazione le voci di costo sostenute da due persone per un cocktail, un pasto, una corsa andata e ritorno in taxi e una notte in un albergo a 4 stelle tra settembre e dicembre 2013.

 

Ebbene Palermo si rivela la città meno cara per una gita fuori porta in Italia con un costo TripIndex totale di 173,38 euro. La città siciliana è seguita a breve distanza da Bari (179,32 euro) e Napoli (189,91 euro). 
In cima alla classifica delle città più care domina invece Venezia con un TripIndex totale di 308,26 euro, seguita da Milano (267,25 euro) e Firenze (245,16 euro). In tutte le città prese in esame il prezzo dell’hotel è il costo che pesa di più sul totale complessivo per ogni singola destinazione ma anche quello che fa la differenze tra le diverse città. Se nella città meno cara, Palermo, bastano infatti 92,28 euro per una notte in una camera doppia a quattro stelle, a Venezia ce ne vogliono più del doppio e precisamente 203,26 euro.

Il costo di una notte in un hotel a quattro stelle a Venezia corrisponde all’incirca al costo di due notti in un albergo a quattro stelle in altre città italiane come Bari, Palermo, Napoli e Genova. Mentre il prezzo di una cena di due portate, antipasto e piatto principale, per due persone più una bottiglia di vino oscilla di poco in tutta la penisola. La città meno costosa è però Bologna dove in coppia si spendono 46,70 euro. A Venezia il prezzo sale leggermente per raggiungere i 62,70 euro. Con circa 50 euro si può mangiare anche a Bari, Firenze, Palermo, Roma e Napoli.

RIPRODUZIONE RISERVATA