Le arti marinare e la storia del molo di Piano nella mostra “Marina di Cassano Porto del Mediterraneo”

portopiano-piccola

PIANO DI SORRENTO. Dal 13 al 29 settembre Villa Fondi aprirà le porte alla mostra “Marina di Cassano Porto del Mediterraneo” frutto del lavoro sinergico del Comune di Piano di Sorrento con l’Associazione studi storici e ricerche sulla marineria della Penisola Sorrentina e l’Istituto nautico “Nino Bixio”.

 

La mostra, già esposta presso l’Istituto italiano di Cultura a Marsiglia dal 21 maggio al 21 giugno scorso, consegue alla partecipazione della Città di Piano di Sorrento nel 2011 al Concorso internazionale “La memoria dei porti del Mediterraneo” che ha visto il porto di Marina di Cassano come unico progetto approvato dalla giuria internazionale del concorso in tutta la Campania, insieme ad altri 15 porti del Mediterraneo di cui 9 francesi, 4 italiani, uno tunisino e uno croato.

Durante la mostra sono previsti convegni, dibattiti e conferenze sul tema a cura dell’Associazione studi storici e ricerche sulla marineria della Penisola Sorrentina. A completamento dell’evento e a ridosso delle celebrazioni per il Santo patrono di Piano di Sorrento, San Michele Arcangelo, il 26 e 27 settembre si terranno due serate gastronomiche e culturali proprio a Marina di Cassano in collaborazione con i ristoratori del borgo e degli chef provenienti dagli altri porti.

RIPRODUZIONE RISERVATA