Lavori alla Vittorio Veneto, dimenticati gli infissi, servono altri 500mila euro

Vittorio-veneto

SORRENTO. Nuova grana per l’amministrazione comunale in merito alle opere di restyling in corso presso la scuola Vittorio Veneto. Durante i lavori è emerso che nel progetto non era stata inclusa la parte relativa agli infissi. In sostanza ciò significa che in sede di gara non è stata prevista l’installazione di porte e finestre nell’edificio. Ora per risolvere il problema l’amministrazione deve stanziare ulteriori finanziamenti per una cifra che si stima ammonti a circa 500mila euro.

La questione, però, potrebbe comportare un ulteriore dilatazione dei tempi per i lavori. Una volta reperiti i fondi necessari, infatti, bisognerà indire una nuova gara di appalto relativa esclusivamente alla fornitura degli infissi. L’assessore comunale ai Lavori pubblici, Raffaele Apreda, nel frattempo, precisa che “non si tratta di una dimenticanza, ma di una decisione assunta dal Comune. Il nostro obiettivo è quello di riconsegnare al più presto la scuola alla città”.