Lavori pubblici, Sorrento presenta 5 progetti per i finanziamenti regionali – l’elenco –

Frana al Capo

SORRENTO. Sono cinque le proposte progettuali che il Comune di Sorrento ha presentato per l’inserimento in i.Ter Campania, la piattaforma realizzata dalla Regione Campania per la mappatura ed il monitoraggio del fabbisogno progettuale campano, relativo alla realizzazione di opere infrastrutturali.

piazza-lauro

La candidatura riguarda le opere di rifacimento della sede stradale di via Fontanelle, crollata a seguito di un evento franoso il 4 marzo del 2014, l’intervento di sistemazione stradale in piazza Angelina Lauro, un altro intervento per la messa in sicurezza ed il ripristino del percorso pedonale di accesso al Vallone dei Mulini. E, ancora, la realizzazione del Parco Agricolo Archeologico del Capo di Sorrento e la messa in sicurezza dell’edificio dell’ex istituto Graziani.

regina-giovanna

L’obiettivo di i.Ter Campania è quello di evidenziare la presenza di progetti, esecutivi e cantierabili, che siano compatibili con quanto previsto per gli appalti di lavori, nel rispetto della normativa in materia ed è rivolto ad enti locali, organismi di ricerca pubblici, istituzioni universitarie pubbliche, enti del servizio sanitario regionale e gestori di servizio pubblico.