Lavoratori in nero nel panificio, deferito il proprietario

carab

PIANO DI SORRENTO. Il titolare di un panificio, un uomo di 56 anni, è stato denunciato in stato di libertà per illeciti in materia di lavoro, previdenza ed assistenza sociale. A deferire il proprietario dell’attività all’Autorità Giudiziaria competente sono stati i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento, coordinati dal capitano Marco La Rovere, ed i loro colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli, dediti a un servizio contro il lavoro “nero”.

I militari dell’Arma hanno accertato che il 56enne aveva impiegato nella sua attività un 35enne ucraino, regolare nel territorio italiano ma che non risultava inquadrato a livello lavorativo. Nei confronti del titolare del panificio sono state comminate anche sanzioni amministrative per un totale di 5mila euro.