Capri Watch, fashion accessories

L’Anas fa causa al Comune di Sorrento chiedendo 60mila euro

tribunale-torre

SORRENTO. Saranno i giudici del Tribunale di Torre Annunziata a dover decidere sulla querelle tra l’Anas ed il Comune di Sorrento. L’ente gestore della rete stradale nazionale chiede il pagamento di fatture da parte dell’amministrazione costiera per poco meno di 60mila euro. Alla base del contenzioso i canoni di concessione per la posa delle condotte fognarie a partire dal 2003 e per i lavori di ristrutturazione ed adeguamento delle tubature idriche lungo la Statale 145 Sorrentina.

Il Comune, però, non sembra affatto intenzionato a darla vinta ad Anas spa senza combattere. Per questo motivo è già stato conferito da parte del dirigente dell’ufficio Contenzioso, Donato Sarno, il mandato all’avvocato dell’ente di piazza Sant’Antonino, Maurizio Pasetto, di costituirsi in giudizio nella vertenza intentata dall’Anas presso il Tribunale oplontino.