Ladro di scooter “beccato” da carabiniere fuori servizio

ladrodiscooter

SORRENTO. I carabinieri della stazione di Sorrento hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato e per furto aggravato un cittadino belga 35enne, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine per resistenza a pubblico ufficiale.

Il ladro è stato notato da un brigadiere dell’Arma che stava transitando in via Atigliana libero dal servizio e in abiti civili: il 35enne stava tentando di manomettere il blocco di accensione di uno scooter ed è stato bloccato dal graduato e da colleghi in servizio di pattuglia fatti intervenire sul posto.

A seguito di perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di un attrezzo multiuso e di una chiave a ghiera (gli attrezzi atti allo scasso che stava usando per forzare lo scooter) nonché dei documenti di altro motociclo (che sono risultati rubati da altro mezzo parcheggiato sulla stessa strada, risultato anch’esso forzato nella parte dell’accensione).

L’arresto è stato convalidato e a seguito di richiesta dei cosiddetti “termini a difesa” il processo si celebrerà in una data successiva.